fbpx

In arrivo l’aggiornamento che integra Alexa in italiano ai diffusori wireless Denon Home e aggiunge l’audio surround a 5.1 canali alla soundbar Denon Home 550.

Denon® leader mondiale nella produzione di prodotti per ascolto musicale e home entertainment, ha annunciato oggi un importante aggiornamento gratuito del firmware per la sua gamma di diffusori wireless e soundbar Denon Home1.

L’ultimo aggiornamento aggiunge l’assistente vocale Alexa integrato in lingua italiana all’intera gamma Denon Home2 e funzionalità audio surround 5.1 wireless per Denon Home Sound Bar 550.
Potrete ora accoppiare la soundbar ai diffusori Denon Home 150, 250 o 350 come posteriori wireless ed anche il subwoofer DS1W per un’esperienza completamente immersiva.

Inoltre, la Soundbar 550 riceve nuove funzionalità del DSP, con conseguente miglioramento della risposta dei bassi.

Infine, è stato annunciato un nuovo look per l’app HEOS.

 1 Denon Home include tre diffusori wireless all-in-one leader della categoria (Denon Home 150, 250 e 350) e una soundbar (Denon Home Sound Bar 550).

2 Attualmente disponibile in alcuni paesi: Stati Uniti, Canada, Messico, Regno Unito, Germania, Austria, Francia, Italia, Spagna, India, Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Colombia.

COME INTEGRARE ALEXA nei prodotti Denon Home

Per utilizzare il controllo vocale sui prodotti Denon Home, i proprietari devono prima attivare i microfoni integrati nell’app HEOS e collegare l’altoparlante al proprio account Alexa. Gli utenti possono sapere se il microfono è attivato tramite la striscia luminosa anteriore, che in precedenza era spenta. Una volta acceso, gli utenti possono chiedere ad Alexa di riprodurre musica, ascoltare le notizie, controllare le previsioni del tempo, controllare i dispositivi domestici intelligenti e molto altro. Per una privacy completa, i microfoni degli altoparlanti Denon Home rimarranno disabilitati e non alimentati a meno che gli utenti non scelgano di abilitare Alexa.

Inoltre, sul pannello superiore degli altoparlanti Denon Home verranno attivati ​​due nuovi pulsanti touch capacitivi, che vengono utilizzati per controllare Alexa in due modi diversi. Un pulsante disattiva il microfono, l’altro consente ai proprietari di impostare Alexa per l’ascolto attivo. Quando Alexa è impostato per l’ascolto attivo, gli utenti possono pronunciare il loro comando vocale senza dover usare la parola di attivazione, “Alexa”; quando il microfono è spento, la striscia luminosa anteriore lo indicherà illuminandosi brevemente di rosso, mentre il pulsante a sfioramento rimarrà rosso fino a quando il microfono non verrà riattivato.

UNA NUOVA CONFIGURAZIONE SURROUND 5.1

Sfruttandone al massimo il supporto per i formati audio Dolby Atmos e DTS:X 3D, i fan dell’home cinema con una Sound Bar 550 possono ora collegarla in modalità wireless ad una coppia di diffusori Denon Home come canali surround posteriori, per creare un sistema surround immersivo. Per stanze più grandi e bassi ancora più impressionanti, gli utenti possono anche accoppiare un subwoofer Denon DSW-1H per completare l’intera configurazione surround 5.1.

Qualunque sia l’opzione scelta dagli utenti, il filtro audio viene eseguito automaticamente per fornire il miglior suono possibile, reindirizzando le frequenze più basse al subwoofer in modo che la soundbar possa concentrarsi su una maggiore chiarezza e precisione. È possibile impostare una di queste configurazioni in pochi secondi, tramite l’app HEOS.

UNA MIGLIORE RISPOSTA DEI BASSI

Grazie all’avanzata tecnologia DSP, gli ingegneri acustici di Denon sono in grado di apportare miglioramenti retroattivi alle prestazioni dei prodotti esistenti.

In questo aggiornamento del firmware, Denon Home Sound Bar 550 offre ora bassi più precisi, più veloci e controllati, sia per la musica che per i film.

UN NUOVO LOOK PER L’APP HEOS

I nuovi utenti e i proprietari di qualsiasi prodotto HEOS Built-In precedente beneficiano di una nuova interfaccia utente per una navigazione e un controllo più semplici per il proprio sistema musicale.
Coloro che possiedono prodotti Denon Home che hanno ancora HEOS di prima generazione (HS1) all’interno del proprio sistema avranno accesso all’aggiornamento del software del prodotto più avanti nel 2021, ma possono comunque scaricare e utilizzare immediatamente la nuova app HEOS. Questo vale per tutti i prodotti a marchio HEOS fabbricati prima del 2017.